La correzione di bozze è la parte conclusiva del lavoro che precede la stampa di un testo e dunque viene effettuata sul testo già impaginato.
Una volta ottenuto il testo, il correttore di bozze si occupa di correggere gli errori puramente tipografici o di battitura, oltre al controllo di spaziature, margini, minuscole e maiuscole. Inoltre, con la correzione di bozze si interviene anche su eventuali errori grammaticali o di sintassi.
Per segnalare le correzioni è necessario usare dei segni convenzionali e standard da riportare con la penna rossa, in modo tale da farli risaltare sulla carta. Inoltre, è sempre opportuno effettuare la correzione affiancando il testo impaginato con il foglio Word che riporta il testo precedentemente editato, in modo tale da controllare che tutto il testo sia stato effettivamente impaginato senza eventuali pezzi mancanti.

Il COSTO della correzione di bozze è di 1 € a cartella (che equivale a 1.800 battute).
Il prezzo varia a seconda della lunghezza e del numero di testi:
0,80 € a cartella se si tratta di un pacchetto di 5 testi; 0.50 € a cartella se si tratta di un pacchetto di 10 testi.

Per avere maggiori informazioni RICHIEDI UN PREVENTIVO compilando il form che trovi qui sotto.