Concludo il mio viaggio tra le librerie inglesi parlandovi di una Floating Library, una vera chicca!

Situata in una Londra parallela, lontana dalla frenesia della città, la Word on the Water è una barca in legno la cui presenza è attestata sin dagli anni Venti del Novecento.
Inizialmente era solita navigare seguendo le placide acque del Regent’s Canal, ma con il passare degli anni ha deciso di abbandonare la sua vita da nomade e oggi la potete trovare ormeggiata a bordo del canale, a due passi dalla stazione di King’s Cross.

Dalla stazione vi basterà attraversare un ponte e sulla vostra destra troverete questo piccolo gioiello che emana un senso di pace e tranquillità; è il posto ideale per prendersi una pausa dalla routine quotidiana.

Adibita a libreria dal 2011, al suo interno si possono trovare libri sia nuovi che usati, in un ambiente la cui atmosfera ci rimanda indietro nel tempo, con poltrone antiche e macchine da scrivere.

I suoi scaffali colorati si riflettono sull’acqua ed è qui che potrete trovare dai best seller ai volumi più di nicchia e sconosciuti, dalla poesia ai classici, fino alla letteratura contemporanea.

Oltre ai libri, poi, la Word on the Water è un punto di riferimento culturale grazie agli eventi che organizza: dagli incontri con gli autori a discussioni su tematiche d’attualità, dalla politica all’arte, dal femminismo alla tecnologia; inoltre, sul tetto della barca sono invitati a suonare musicisti e performer. Ogni tanto, poi, si può assistere anche a letture di poesie

Insomma, un posto da non perdere per noi amanti dei libri!