In Argentina un carro armato, da sempre arma di distruzione di massa, ha assunto una nuova connotazione trasformandosi in un’arma d’istruzione di massa. Una semplice “d” può dunque fare un’enorme differenza e divenire così una delle “armi” più potenti ed efficaci che si possano possedere e disporre per combattere l’ignoranza; questo è il principio che ha ispirato Raul Lemesoff, l’artista argentino che ha deciso di realizzare un finto carro armato, con tanto di torretta e di cannone, pronto a “sparare” cultura.

Tutto ha avuto inizio da una vecchia e verde Ford Falcon del 1979, indimenticabile vettura per il popolo argentino, che ha vissuto gli anni della dittatura militare, simbolo per eccellenza di sequestri e soprusi.

L’obiettivo finale di Lemesoff consiste nell’attraversare le strade di Buenos Aires e di tutta l’Argentina per regalare libri, in particolare ai ragazzi, trasportando oltre 900 volumi nei diversi scomparti realizzati, che ricordano proprio le mensole di una libreria.
La sua missione a suo dire è:

«Attacco la gente in un modo molto piacevole e divertente».

L’artista, durante il suo cammino, ha trovato un supporto da parte dell’azienda 7UP, produttrice della famosa bevanda, che ha consacrato l’idea di Raul Lemesoff a livello mondiale realizzando un video promozionale per la campagna #FeelGoodToBeYou.

Commenti