Nel nostro Paese c’è un ex maestro che si aggira con un motocarro per distribuire libri.
Si tratta di Antonio La Cava che, una volta andato in pensione, ha voluto riavvicinare i bambini e i loro genitori al piacere della lettura a bordo del suo “Bibliomotocarro”, distribuendo libri gratis ai bambini della Basilicata.
Dopo 42 anni trascorsi ad insegnare, Antonio ha capito che poteva fare ancora qualcosa di molto importante per avvicinare i più piccoli alla lettura; fu così che nel 2003 decise di avviare il suo progetto, acquistando un’ape usata e trasformandola in una biblioteca itinerante con una capienza di 700 libri.
L’iniziativa è stata ben accolta fin da subito, soprattutto perché il “Bibliomotocarro” è a misura di bambino, per un’età compresa tra i 3 e i 13 anni.
Raggiungendo i bambini nei luoghi più frequentati, come i campetti da gioco e le piazzette, Antonio è riuscito a prestare in media 450 libri alla settimana; un risultato davvero straordinario.


Tra il 2008 e il 2009 il “Bibliomotocarro” ha avvicinato alla lettura i bambini di ben 49 scuole della Basilicata e, in una delle interviste dedicate al progetto, Antonio ha spiegato che l’idea del “Bibliomotocarro” è nata dalla sua concezione di insegnante, il quale, secondo lui, dovrebbe essere un vero e proprio maestro di strada oltre che un maestro di vita.

Commenti