Dopo Libri da Asporto, l’iniziativa promossa dagli editori per sostenere le librerie indipendenti a seguito della chiusura delle attività decretata dal lockdown, ora spopola un altro progetto pensato per aiutare i librai in difficoltà: Bookdealer, un e-commerce pensato appositamente per le librerie indipendenti.

Dopo il grande successo degli acquisti online e delle consegne di libri a domicilio durante il lockdown, Leonardo Taiuti, co-editore di Black Coffee, e Mattia Garavaglia, libraio della libreria del Golem di Torino, hanno deciso di dar vita a questo e-commerce innovativo che viene presentato come segue:

“Facile, accessibile, rapido ed economico, studiato per integrare con il servizio a domicilio il lavoro delle librerie indipendenti, per la prima volta riunite all’interno di un’unica piattaforma”

Ponendosi come alternativa ad Amazon e partendo dal presupposto che “l’unione fa la forza”, con Bookdealer le librerie si riuniscono su un’unica piattaforma con la quale lettrici e lettori potranno selezionare il punto vendita desiderato in cui effettuare l’acquisto e scegliere tra due modalità di recapito del libro: consegna a domicilio o spedizione con corriere.
Sul sito il lettore ha inoltre la possibilità di visitare virtualmente i negozi e conoscerne di nuovi, ricevere consigli dai librai, scoprire le novità e i titoli più venduti, leggere le recensioni di altri utenti e usufruire delle iniziative promosse da ciascuna libreria.

Bookdealer non chiede alle librerie una percentuale sul venduto o abbonamenti annuali, né impone costi di gestione. Al cliente, però, verrà richiesto un sovrapprezzo per la consegna, una piccola cifra che finisce ogni volta nelle tasche dei librai per aiutarli a far fronte alle spese quotidiane durante questo difficile periodo.

Bookdealer è quindi una piattaforma che nasce dal basso grazie alle idee e all’impegno di editori, librai e lettori motivati da un unico desiderio: offrire al lettore un’alternativa ai grandi store online e sostenere in maniera concreta le librerie indipendenti.